Quali sintomi manifesta il mio cavallo in caso di disturbi allo stomaco?

Pferd-Im-Stall-Equine74-low

I motivi per cui insorgono disturbi e ulcere allo stomaco sono molteplici.

Non vi è quindi una sola causa che deve essere presa in considerazione.

Al contrario, abbiamo a che fare con diversi fattori che singolarmente o "collettivamente" favoriscono la comparsa di ulcere peptiche.

Altrettanto diversificati sono i segnali - o sintomi - di un’ulcera gastrica da cavallo a cavallo, per cui non esiste un quadro uniforme dei sintomi che si applica universalmente a ogni soggetto malato di stomaco.

Nella maggior parte dei casi i sintomi insorgono insidiosamente, motivo per cui di frequente passano inosservati.

Questo è il motivo per cui le ulcere dello stomaco vengono spesso scoperte in ritardo.

La gastroscopia è l'unico modo per diagnosticare chiaramente le ulcere dello stomaco.

Quanto più velocemente vengono riconosciuti i sintomi, tanto prima si può intervenire.

Affinché questo funzioni, avrete bisogno di una conoscenza approfondita del comportamento del vostro cavallo, di un certo talento nell’osservazione degli animali e, naturalmente, di questo elenco dei sintomi più comuni.

Sicuramente ricordarli non guasterà.

Di seguito vi presentiamo i 21 sintomi che possono indicare un’ulcera gastrica.

I sintomi che possono manifestare i cavalli affetti da ulcera gastrica sono molteplici e soprattutto non sempre chiari.

Scarica qui la guida completa dei sintomi di Equine 74 Gastric e scopri di più sui 21 sintomi più importanti!

1. Inappetenza

Di norma, i cavalli con problemi di stomaco hanno meno appetito.

Questo di solito accade in modo non evidente e i cavalli lo dimostrano, ad esempio, non catapultandosi come al solito sul cibo nella mangiatoia, mescolandolo con la bocca o non finendo le razioni.

Anche il foraggio secco spesso non viene mangiato.

Questo sintomo è ben noto anche alle persone che soffrono di problemi di stomaco: se lo stomaco va in sciopero, non si ha appetito.

Con la digestione lo stomaco si contrae.

Questo è particolarmente doloroso nelle zone in cui la mucosa dello stomaco è danneggiata.

Se l’acido dello stomaco raggiunge le zone infiammate si avvertirà una sgradevole sensazione di bruciore.

2. Perdita di peso

La perdita di peso è solitamente accompagnata dall’inappetenza.

A causa del ridotto apporto di cibo, l’organismo non viene più rifornito di energia e nutrienti a sufficienza e la massa corporea si riduce.

I primi segni visibili di perdita di peso sono ad esempio le costole, che appaiono improvvisamente in modo chiaro.

Lo stesso vale per le anche e naturalmente anche i muscoli diminuiscono sempre di più.

Questa condizione di “cavallo emaciato” non si presenta dall’oggi al domani.

Sarebbe sicuramente sbagliato sperare che gli altri sintomi appaiano come segnale, ma quando un cavallo raggiunge questo stadio, alcuni problemi - tra cui un’ulcera gastrica - sono stati a lungo trascurati.

Ma non si dovrebbe mai arrivare a questo punto!

Kolik_Symptom_Magengeschwuer_Pferd

3. Coliche che si verificano più e più volte senza motivo apparente, in un primo momento relativamente leggere

Queste coliche lievi si verificano di solito dopo l’assunzione di mangime concentrato e non durano a lungo.

Il cavallo tira su la pancia, a volte tira calci in direzione della pancia e/o si sdraia continuamente e si rotola.

Queste coliche di solito scompaiono da sole dopo un po' di tempo.

Quando il cavallo mangia mangime concentrato produce al chilo molto meno saliva contenente bicarbonato rispetto a quando mangia fieno.

Di conseguenza, l’acido formatosi nello stomaco viene tamponato molto più difficilmente quando il cavallo mangia mangime concentrato rispetto a quando mangia fieno.

4. Pelo opaco

Non tutti i cavalli che soffrono di ulcere allo stomaco hanno una pelliccia spenta.

Ci sono anche cavalli che hanno il pelo lucido nonostante le ulcere allo stomaco ed esternamente sembrano essere sani.

In molti casi l’equilibrio della flora intestinale è danneggiato dalle ulcere gastriche o dai sintomi che ne derivano, come l’inappetenza o la perdita di peso, e quindi per l’intestino non è più possibile assorbire una quantità sufficiente di sostanze nutritive.

Ne consegue che il metabolismo non ha più abbastanza nutrienti disponibili e il mantello perde la sua lucentezza, diventa opaco e spento.

5. Calo delle prestazioni

I dolori di stomaco e la riduzione dell’apporto di sostanze nutritive possono portare a un calo del livello di prestazione.

Il cavallo non ha abbastanza energia per dare il massimo.

Il cavallo è stanco e svogliato.

Trotta malvolentieri ed è difficile motivarlo.

Questo sintomo è amplificato dal dolore acuto.

Proprio come gli esseri umani, i cavalli non sono in grado di esprimere tutto il loro potenziale a causa del dolore e della mancanza di energia.

Gähnen_Symptom_Magengeschwuer_Pferd

6. Sbadigli frequenti

Non importa se nel box, al pascolo, durante la pulizia o sotto la sella, gli sbadigli frequenti sono un’indicazione relativamente chiara di malattie del tratto gastrointestinale.

Allo stesso tempo, sbadigliare serve anche a ridurre lo stress.

E una cosa che non manca ai malati di stomaco è proprio lo stress - sia come causa scatenante dell’ulcera gastrica sia come conseguenza del dolore.

Alcuni cavalli continuano a sbadigliare di tanto in tanto, anche in seguito a un trattamento efficace e dopo la guarigione da un’ulcera gastrica.

Lo stress in questo contesto non è certo un sintomo, bensì una causa, ma per quanto riguarda le ulcere dello stomaco esso si libra come una spada di Damocle sopra la testa dei nostri cavalli.

A tal proposito, sarebbe consigliabile leggere l’articolo corrispondente sullo stress nel cavallo e su come mantenerlo il più basso possibile. Infine, l’osservazione approfondita degli animali è una componente importante quando si tratta di riconoscere le ulcere gastriche e non farsi ingannare da falsi allarmi.

In conclusione, a un sospetto dovrebbe seguire una visita del veterinario, che raramente viene ricordata come la più bella esperienza di una vacanza.

Il che ci riporterebbe allo stress.

Flehmen_Symptom_Magengeschwuer_Pferd

7. Flehmen

Nel flehmen il cavallo tende la testa in avanti e ripiega verso l’alto il labbro superiore.

Nella maggior parte dei casi, i cavalli adottano questo comportamento quando percepiscono un odore e vogliono identificarlo più da vicino.

Ma i cavalli lo fanno anche come segnale di dolore e disagio.

Ciò è manifestato da molti cavalli che purtroppo soffrono di ulcere o coliche.

8. Masticazione a vuoto

Per molti noti come segno di sottomissione, la masticazione a vuoto è spesso anche un indicatore di problemi di stomaco.

I cavalli muovono la bocca o masticano anche se non mangiano e non hanno nulla in bocca.

A differenza della masticazione a vuoto come segno di sottomissione, la mascella inferiore si muove come durante la corretta masticazione del cibo.

Di solito il movimento della masticazione viene fatto più volte.

Koppen_Symptom_Magengeschwuer_Pferd

9. Ticchio

Spesso non è chiaro cosa arrivi prima, se l’ulcera gastrica o il ticchio, perché entrambi possono essere sia una causa che una conseguenza.

Tuttavia, si osserva spesso che i cavalli che già ticchiano, in seguito a un’ulcera gastrica lo fanno ancora più frequentemente.

In questo modo i cavalli cercano di stimolare il flusso salivare, che dovrebbe alleviare il mal di stomaco.

Occasionalmente ci sono anche cavalli che iniziano a ticchiare solo con ulcere allo stomaco.

Di norma, i cavalli appoggiano gli incisivi su un oggetto e ingoiano aria.

Con la contrazione dei muscoli della parte inferiore del collo, la testa della faringe si apre e si crea il tipico rumore del ticchio.

Più raramente i cavalli ticchiano senza appoggiarsi.

In questo caso non posano gli incisivi su un oggetto ma ticchiano con la testa libera.

10. Condizioni generali in peggioramento

I cavalli in cattive condizioni generali si richiudono in loro stessi, fino alla depressione.

Partecipano poco all’ambiente circostante, sono poco interessati ai loro compagni di stalla e in molti casi alle persone con cui interagiscono, spesso stanno con la testa in un angolo.

Aggresssion_Artgenossen_Symptom_Magengeschwuer_Pferd

11. Isolamento dai loro simili o, al contrario, aumento dell’aggressività

I cavalli che soffrono di ulcere allo stomaco sono spesso irriconoscibili.

I cavalli più tolleranti possono improvvisamente diventare apparenti disturbatori aggressivi che picchiano tutto il branco e i più amichevoli e socievoli si trasformano in solitari,

che preferiscono stare da soli nel paddock ed essere lasciati in pace dagli altri.

I punti 10 e 11 mostrano chiaramente che la gamma di cambiamenti comportamentali da introverso ad aggressivo è molto ampia.

Qui entrate in gioco voi, sia come proprietari, sia come persone che si prendono cura degli animali:

una conoscenza approfondita della personalità e delle caratteristiche individuali del vostro cavallo è estremamente importante per poter giudicare correttamente se si ha a che fare con un problema, un cattivo umore o le consuete peculiarità.

12. Comportamento difensivo quando si stringe il sottopancia

I dolori di stomaco in molti cavalli innescano un comportamento difensivo mentre si stringe il sottopancia o addirittura quando si appoggia la sella.

Il sottopancia si appoggia proprio dove si trova lo stomaco del cavallo.

Stringendo il sottopancia, il cavallo irrigidisce la pancia e di conseguenza anche lo stomaco.

In questo modo gli acidi gastrici entrano nella parte sensibile dello stomaco e possono attaccare la mucosa gastrica danneggiata.

Ciò è estremamente doloroso per il cavallo.

Come reazione il cavallo scalcia contro il sottopancia o l’essere umano, sbatte la coda e può anche accadere che cerchi di mordere la persona.

Questa è una caratteristica molto tipica dei cavalli con ulcere allo stomaco.

13. Diminuzione delle prestazioni e difficoltà durante il lavoro

In un primo momento, molti cavalieri pensano che i loro cavalli siano semplicemente svogliati e che non vogliano collaborare.

La prima causa di difficoltà durante il lavoro è spesso legata a problemi alla schiena o alle briglie.

Ma i problemi di stomaco non devono essere trascurati.

Essi provocano ai cavalli forti dolori, specialmente quando lavorano sotto la sella, e camminano in una posizione di scarico.

In questo modo si aggrappano alla schiena, camminano tesi e sgroppano, diventano impulsivi e non sono più disposti a dare il meglio.

14. Titubanza nelle discese

Soprattutto in discesa l’acido gastrico raggiunge le zone sensibili dello stomaco.

Se è danneggiato da ulcere gastriche può essere molto spiacevole per il cavallo.

Il cavallo è riluttante a scendere, non si lascia guidare o addirittura si rifiuta di camminare in discesa.

15. Difficoltà nello sdraiarsi

Anche quando il cavallo si sdraia si verificano diversi movimenti nello stomaco, il quale inevitabilmente si contrae a causa della posizione sdraiata, e ciò si trasforma in dolore.

Sembra che il cavallo stia pensando a come vuole sdraiarsi, esita, ha bisogno di diversi tentativi e forse, alla fine, preferisce stare in piedi.

Spesso si osserva anche che una volta che il cavallo si è sdraiato resta giù.

Questi cavalli stanno sdraiati più a lungo e di conseguenza dedicano meno tempo all’alimentazione, il che non fa che aggravare ulteriormente il problema, dato che lo stomaco del cavallo produce permanentemente acidi;

gli acidi, senza tampone, possono attaccare le pareti dello stomaco a causa della mancanza di cibo, il che ci porta direttamente all’estremo opposto.

16. Aumento della salivazione

Attraverso l’aumento della produzione di saliva, il cavallo e il suo organismo cercano di contrastare il basso valore di pH nello stomaco.

La saliva ha un valore di pH basico e tampona gli acidi gastrici.

Si può osservare che i cavalli salivano anche quando non mangiano, non masticano o non hanno un’imboccatura in bocca.

Spesso si può notare un aumento della salivazione dopo l'assunzione di mangimi concentrati.

Belecken_Gegenstaende_Symptom_Magengeschwuer_Pferd

17. Il cavallo lecca gli oggetti

La maggior parte dei proprietari dei cavalli pensa che i loro cavalli hanno una carenza di minerali quando leccano gli oggetti.

Ma questo si osserva anche in cavalli con ulcere allo stomaco.

The extent varies greatly from horse to horse, as do the objects,
La frequenza cambia da cavallo a cavallo e anche gli oggetti che il cavallo lecca sono i più svariati.

Solitamente leccano oggetti metallici, ma anche legno o cemento.

Veraendertes_Trinkverhalten_Symptom_Magengeschwuer_Pferd

18. Aumento o diminuzione del consumo di acqua potabile

È impossibile dire se in generale i cavalli con ulcere allo stomaco bevono più o meno acqua.

Questo può variare molto.

L’assunzione di acqua può sia aumentare che diminuire notevolmente.

Visto che i cavalli bevono autonomamente, questo aspetto è spesso trascurato o può essere difficile da controllare.

A seconda dell’intensità del lavoro, delle condizioni meteorologiche e del tipo di allevamento, un cavallo di 600 kg beve circa 30-60 l al giorno.

Weitstellen_von_Beinen_Symptom_Magengschwuer_Pferd

19. Distanziamento delle gambe anteriori e posteriori

Alcuni cavalli distanziano le gambe anteriori e posteriori per alleviare lo stomaco e l'intestino.

Ciò non deve essere confuso con la posizione di scarico degli anteriori nei cavalli affetti da laminite, che spostano il peso sulle gambe posteriori.

20. Polso accelerato, febbre lieve

In casi acuti, possono verificarsi un’accelerazione del polso e una leggera febbre.

Questi sintomi sono spesso accompagnati da lievi coliche.

Ciò è dovuto al forte dolore allo stomaco.

Si considera un polso normale a 28-44 battiti al minuto e una temperatura normale tra 37,5-38,2 gradi.

Se questi valori sono elevati, è necessario consultare un veterinario e agire con urgenza.

Schweifschlagen_Symptom_Magengeschwuer_Pferd

21. Il cavallo sbatte la coda mentre mangia

Sbattere la coda durante l'assunzione di cibo è molto atipico per cavalli sani e un chiaro segno di ulcere allo stomaco.

Un cavallo che agita la coda segnala dolore e disagio.

L’assunzione di cibo e la successiva digestione causano dolore al cavallo e questo lo dimostra chiaramente sbattendo la coda.